Global Service

Global Service

Global Service

Cos’è il Global Service?

Il Global Service è una forma di contratto di esternalizzazione, attraverso cui un ente pubblico o privato affida una serie di attività di gestione e/o manutenzione a un unico soggetto qualificato.

E’ possibile definire Global Service anche un’azienda che fornisce servizi derivanti da un contratto con caratteristiche da Global Service.

Cosa fa il Global Service?

La gestione del patrimonio (ad esempio immobili e/o impianti) e dei servizi (ad esempio pulizie, sicurezza, reception, ecc…) comprende la fornitura di personale, prodotti e materiali che servono a rendere il servizio continuo e affidabile: il Global Service si occupa quindi del recruitment, formazione e gestione del personale adibito allo svolgimento dei servizi non strettamente connessi all’attività aziendale (servizi integrati) nonchè dell’approvvigionamento e delle forniture di materiale necessario per il funzionamento degli impianti, oltre che della manodopera specializzata necessaria alla loro gestione, conduzione ed manutenzione ordinaria e straordinaria (servizi tecnici).

Perchè WORLD GLOBAL SERVICE?

World Global Service sgrava il cliente dall’allocazione di risorse alla gestione di attività non direttamente connesse alla propria attività e fornisce a 360° prodotti e servizi con il miglior rapporto qualità prezzo lasciando al cliente libero di concentrare le proprie risorse sul proprio modello di business.

Manutenzione* Ordinaria

La manutenzione ordinaria è quella prevista dalle norme e dai libretti d’uso degli impianti, ed è necessaria per mantenere in buono stato di funzionamento e garantire le condizioni di sicurezza della struttura e dell’impianto.

Manutenzione* Straordinaria

A volte è necessario effettuare interventi di manutenzione straordinaria, che possono riguardare sia la riparazione di impianti mal funzionanti che la sostituzione di quelli obsoleti. Queste operazioni sono mirate a mantenere nel tempo il livello tecnologico dell’impianto, in modo che sia sempre in regola con le normative di sicurezza e di salvaguardia dell’ambiente. *Definizione di manitenzione: UNI EN 13306 definisce la manutenzione come “combinazione di tutte le azioni tecniche, amministrative e gestionali, previste durante il ciclo di vita di un’entità, destinate a mantenerla o riportarla in uno stato in cui possa eseguire la funzione richiesta”. (Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Manutenzione )

Rapporto fra manutenzione* e Global Service

La manutenzione è un servizio ovvero si continua ad operare sulle stesse entità in maniera continuativa senza che vi sia un termine definito e può comportare anche la esecuzione di lavori fra tutte le attività che la compongono.

Si tratta quindi di una serie di azioni di varia natura, fra le quali le principali sono:

  • censimento
  • monitoraggio
  • progettazione
  • programmazione
  • report e analisi dei dati
  • gestione
  • esecuzione di interventi
  • forniture
  • ecc….

Un contratto Global Service definisce un protocollo che regola come tutte queste attività debbano essere svolte da parte di un’azienda Global Service ( come WGS ) per conto del Cliente in modo che si raggiungano gli obbiettivi di mantenere o riportare una entità in uno stato in cui possa eseguire la funzione richiesta.

Procedura di gestione della manutenzione

Il cliente individua un’ azienda Global Service che funga da mano organizzatore-operatore.

  • Al cliente competono le funzioni di esercitare la volontà e di controllare che questa sia correttamente eseguita.
  • Al Global Service competono le funzioni di progettazione, programmazione, organizzative ed esecutive degli interventi.

In questo modo si cerca di far fare a ciascuno i compiti in cui riesce meglio, ai fini di condurre il servizio nel modo migliore coordinando il tutto in una gestione unitaria.

le attività nell’ambito dell’appalto devono essere svolte sia dal Global Service che dal Cliente, con una metodologia più di affiancamento e collaborazione di due entità che lavorano assieme al perseguimento di un obbiettivo che di esecuzione-controllo.

Il contratto Global Service individua due figure all’interno dell’azienda Global Service: l’Assuntore e gli Esecutori.

L’Assuntore deve:

  • gestire gli Esecutori in modo da soddisfare le esigenze del cliente;
  • essere l’interfaccia unica nei confronti del cliente;
  • programmare gli interventi secondo le esigenze del cliente;
  • produrre preventivi, progetti, relazioni su sopralluoghi come richiesti dal cliente, in relazione ad esigenze di interventi o pericoli alla pubblica incolumità;
  • provvedere al monitoraggio delle entità oggetto del contratto per evitare pericoli alla pubblica incolumità ed intervenire direttamente se necessario per scongiurare il pericolo;
  • fornire al cliente tutti i dati di gestione del processo, compresi quelli relativi agli interventi in modo da permettere una visione completa dello stato e del procedere.

Gli Esecutori devono:

  • eseguire gli interventi nei tempi prefissati e con la qualità richiesta;
  • fornire i dati relativi agli interventi con la compilazione di rapportini in cui oltre alle risorse impiegate si segnalano anche i dati di gestione dei lavori (es.: lavoro finito); da questi rapportini di risorse e misure nascono, fra l’altro, gli allegati per la fatturazione (contabilità lavori).

I servizi WGS

 

Links utili: